Salemi

La basilica di San Miceli, il castello e il quartiere ebraico

Nel sito dove un tempo sorgeva la città sicana Halyciae, addossato a un versante del Monte delle Rose, si trova Salemi, uno dei paesi più appartati e interessanti dal punto di vista artistico e monumentale della provincia di Trapani.

Nel sito dove un tempo sorgeva la città sicana Halyciae, addossato a un versante del Monte delle Rose, si trova Salemi, uno dei paesi più appartati e interessanti dal punto di vista artistico e monumentale della provincia di Trapani. Nel centro storico si trovano antichi palazzi, realizzati nella locale pietra campanella, e chiese, la più antica delle quali è la basilica paleocristiana di San Miceli, il castello medievale e il quartiere ebraico del Rabato. Solitamente tranquilla, Salemi si riempie di gente nei giorni della festa di San Giuseppe (19 marzo) quando la cittadina mette in scena simboliche cene e si trasforma in un ricchissimo susseguirsi di altari decorati da arabescati pani, ricchi di elementi allegorici. Da non perdere i numerosi piccoli musei.

POSIZIONE SULLA MAPPA: