Polo Museale La Memoria del Mediterraneo

Il castello arabo normanno: un custode della storia del Mediterraneo

Il monumento, simbolo storico dell’identità della cittadina, il castello arabo-normanno sul golfo, è stato adibito alla conservazione e valorizzazione del patrimonio storico, artistico ed etno-antropologico della città e del suo territorio. E’ articolato in quattro sezioni: il Museo della Preistoria, Museo delle attività marinare, Madonna del Soccorso e Castellammare sul set.

 Il monumento, simbolo storico dell’identità della cittadina, Il castello arabo-normanno sul golfo,  è stato adibito alla conservazione evalorizzazione del patrimonio storico, artistico ed etno-antropologico della città e del suo territorio. E’ articolato in quattro sezioni: il Museo della Preistoria,  allestito nel “Dammuso di lu baruni”,  presenta ai visitatori la collezione di fossili, di ammoniti raccolti dal professore Grassa e foto di reperti ceramici ritrovati nella Grotta del Cavallo sul Monte Inici; Il Museo delle attività marinare, che raccoglie ceppi d’ancora e anfore da trasporto risalenti al periodo romano, oltre alla preziosa la statuetta fittile della fine del VI  ed inizio V secolo a.C. ritrovata casualmente nelle acque antistanti il Castello e precisamente a Cala Campana nel febbraio del 2015. Si tratta di una dea del Pantheon greco, molto probabilmente della dea Demetra, la stessa sezione racconta le tradizioni legate alla pesca del tonno, attraverso una interessante collezione di attrezzi e strumenti per la navigazione; una terza sezione del museo è dedicata alla Madonna del Soccorso, patrona della città; mentre l'ultima parte del polo mussale è dedicata a Castellammare sul set ed espone documentazioni su film, fiction, spot pubblicitari e reality girati a Castellammare tra cui anche “Ocean twelve”.  Il Castello arabo normanno diventa così il grande custode di un importante passato che rappresenta la storia ed il patrimonio inestimabile di un popolo.

 

POSIZIONE SULLA MAPPA:

Cosa vedere

PARCHI E RISERVE, CHIESE E MONUMENTI, PAESI E PAESAGGI