Fontana del Vino

La Fontana del Vino celebra la vocazione enologica della città

La fontana del vino realizzata nel 1978 da Salvatore Fiume simboleggia, con la Baccante ed un asino scalciante che porta sulla groppa una botte, la generosità di una terra vocata all'agricoltura. Nella città del vino il gruppo scultoreo sta infatti ad evidenziare i due principali aspetti socio-economici del territorio: la coltivazione della vite e la conseguente produzione del vino. L'asino, elemento fondamentale nella vita contadina siciliana di un tempo, è simbolo del lavoro, la baccante del vino.

La fontana del vino realizzata nel 1978 da Salvatore Fiume simboleggia, con la Baccante ed un asino scalciante che porta sulla groppa una botte, la generosità di una terra vocata all'agricoltura. Nella città del vino il gruppo scultoreo sta infatti ad evidenziare i due principali aspetti socio-economici del territorio: la coltivazione della vite e la conseguente produzione del vino. L'asino, elemento fondamentale nella vita contadina siciliana di un tempo, è simbolo del lavoro, la baccante del vino.

POSIZIONE SULLA MAPPA:

Cosa vedere

PARCHI E RISERVE, CHIESE E MONUMENTI, PAESI E PAESAGGI